sabato 5 gennaio 2019

Chaplin Award - Il premio ai migliori post del 2018


Eccomi alla terza edizione dei Chaplin Award, il mio personalissimo tributo ad alcuni post di blog che seguo, a mio parere fra i migliori della blog-sfera. 
Da quando ho aperto questo blog, l'intento è stato fin da subito creare un luogo in cui scrivere, ma anche in cui condividere pensieri e opinioni con persone dai gusti e dalle propensioni affini ai miei. 

Va da sé che il mio occhio sia sempre attento verso blog che sono particolarmente orientati verso un aspetto di divulgazione, occasione di conoscenza.
Il Chaplin Award vuole essere pertanto occasione di menzione, e di condivisione, di quei post che per me hanno rappresentato un arricchimento culturale. Il Chaplin Award è un premio che non obbliga ad alcuna catena, sta lì e basta. Se vi va, inseritelo nelle vostre homepage. 

Squillino le trombe, ecco i 10 post per me più interessanti del 2018:




1. Stand by me - Ricordo di un'estate, la retrospettivadi MikiMoz del blog Moz O'clock, che è un post dal quale traspare non solo competenza ma anche passione. Questo guardare a un film del passato con particolare partecipazione mi fa riflettere, oltre che tornare a quella epoca tanto lontana eppure ancora così viva nel ricordo. 

2. Il lieto fine che finì: le scrittrici tra romanzi e realtà, di Michela Piccarozzi del blog Appuntario,  che mette in luce un aspetto sconosciuto ai più: il divario fra la realtà vissuta dalle più celebri scrittrici e i contenuti delle loro storie, diventate icone di un'epoca. 

3. Il creatore di libri, l'intervista che TOM del blog The obsidian mirror ha fatto all'autore Christian Sartirana. Un post scaturito dalla recensione di TOM all'antologia "ipnagogica". Molto particolare, lo segnalo in modo particolare. 

4. L'ordine è tutto nello scrivere. O quasi, di Elena Ferro del blog Volpi che camminano sul ghiaccio, un post in cui Elena cura in modo particolare il valore dell'ordine nella scrittura, che non significa schematizzare ma darsi uno spazio in cui creare. 

5. Il mondo degli animali: protagonista è il pesce, di Cristina Cavaliere del blog Il manoscritto del cavaliere. È nota a tutti la mia stima per Cristina, qui faccio solo un cenno a una serie sugli animali che vi invito a leggere tutta. Senza se e senza ma. :)

6. La potenza espressiva delle traduzioni. Libera interpretazione, di Marina Guarneri del blog Il taccuino dello scrittore. Marina tocca in questo post un tema "caldo" riguardante la scrittura: la valenza di certe traduzioni, la loro efficacia e resa dall'originale. Non ve lo perdete. 

7. Buona vita a tutti. I benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione, la recensione di Barbara Businaro del blog Webnauta a uno dei libri di J. K. Rowling. Un'importante riflessione della scrittrice con le frasi preferite da Barbara. Accorrete a leggerlo. 

8. Latino: lingua morta? Dalle origini ai giorni nostri, di Diana del blog Love Culture Language, una riflessione accurata sulle origini della nostra lingua, che non fa mai male ricordare. 

9. Quando il corpo urla di dolore, di Rosalia Pucci del blog Scrivere la vita. Una riflessione sull'ultimo libro di Rosalia, che mette in luce il grave problema dell'anoressia. 

10. Nel magico paese del Sol Levante. Tokyo - fra Shinjuku e Shibuya, di Cristina Malvezzi del blog Athenae Noctua. Vi segnalo questo post ma vi invito a leggere tutta le serie dei post di Cristina che sono il suo racconto di un viaggio in Giappone vissuto intensamente. 

Grazie agli amici blogger menzionati e a quelli che non compaiono nella lista, ai quali devo comunque sempre tanto. Buon 2019 di blogging a tutti!

33 commenti:

  1. Complimenti ai blog menzionati ! ;)

    RispondiElimina
  2. Bellissimo elenco. Mi associo ai complimenti.

    RispondiElimina
  3. Grazie per la menzione! Il merito naturalmente è in gran parte (se non esclusivamente) del mio ospite. Ottimi tutti i suggerimenti che naturalmente mi affretterò a leggere.

    RispondiElimina
  4. Un ottimo motivo per tornare ad aggiornarmi su tutto quello che mi sono persa.
    Buona Befana! ;)

    RispondiElimina
  5. Oh caspiterina, ma grazie! In effetti vedo che ci sono molte letture di quel post, forse sull'onda polemica di quel libricino. Sono stata una delle poche che ha spiegato che il ricavato di quel piccolo saggio della Rowling va al suo Lumos, la sua fondazione benefica con lo scopo di riportare i bambini che stanno crescendo in un istituto alla loro famiglie d'origine, aiutandole ad uscire dalle difficoltà. E mi sembrava giusto divulgare questa notizia. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno dei rari esempi di messa a servizio del proprio talento. Accade purtroppo raramente. Pochi hanno il gusto di esporsi per il bene altrui.

      Elimina
  6. Frequentando la stessa cerchia, li ho letti quasi tutti. Tutti molto interessanti in effetti.

    RispondiElimina
  7. Ricordo bene il post di Marina sulla libera interpretazione delle traduzioni, molto interessante. Molto bello anche il post sui pesci di Cristina e interessantissimo quello di Barbara sul potere benefico del fallimento. Andrò a curiosare sugli altri blog!

    RispondiElimina
  8. Alcuni dei post che hai elencato li ho altri, altri no. Mi segno questo tuo post e domani vado a leggerli.
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. Grazie di cuore Luz per la menzione. Alcuni post della lista li ricordo bene, andrò a rileggere gli altri, un abbraccio;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per tutto ciò che di interessante scrivi. :)

      Elimina
  10. Grazie per le segnalazioni. Alcuni di questi post li avevo persi e sono felice di poterli recuperare così!

    RispondiElimina
  11. Devo impegnarmi di più per essere in lista per il prossimo Chaplin Award. Complimenti ai vincitori di quest'anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, l'anno prossimo potresti essere effettivamente in lista! :)

      Elimina
  12. Esco dalla mia centrifuga lavorativa e universitaria per ringraziarti di cuore della menzione, Luz, è sempre una grande emozione ricevere un premio, specialmente da una persona e da una blogger che stimo in modo particolare. Leggere il contenuto degli altri post menzionati mi fa venire voglia, più che mai, di avere la classica giornata allungabile con i cloni di riserva, di cui parlo spesso. Il mese prossimo, a Dio piacendo, sarò più tranquilla e voglio visitare questi blog per leggere con attenzione e commentare questi articoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un piacere. Intanto, anche qui, in bocca al lupo per l'arcimegaesame che ti aspetta.
      Incrocio le dita ma sono certissima sarà l'ennesimo successone.
      Un abbraccio!

      Elimina
  13. Grazie della menzione, Luz: che tu abbia scelto proprio il mio percorso in Giappone mi rende particolarmente lieta di comparire in questo elenco, che, ancora una volta, è occasione per recuperare articoli sfuggiti o scoprire nuovi spazi virtuali! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impossibile non menzionare quella serie di post ricchi di contenuti ed emozioni.
      È stato un piacere. :)

      Elimina
  14. Il tuo Chaplin è particolarmente gustoso perché indica dei post specifici. Invoglia anche me, che spesso evito di visitare nuovo blog per non allungare oltre la lista! Buon 2019 di blogging anche a te. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono in definitiva post piuttosto fuori dal comune, ecco, quest'anno volevo premiare qualcosa di diverso. E via via me li sono segnati su un file word. :)
      Grazie, Grazia!

      Elimina
  15. Cara Luz, che bella sorpresa! Un premio fresco fresco nel 2019 e del tutto inaspettato! Grazie di cuore. Quel post l'ho amato particolarmente, sono felice che ti sia piaciuto. Ho fatto un giro anche sugli altri blog e desidero segnalarti che il link 2 e 3 rimandano a un errore 404. Abbracci cari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la segnalazione! Ho corretto e adesso funzionano.
      Non è da me fare errori così grossolani, sgrunt. :(
      Grazie a te, è stato un piacere menzionarti. :)

      Elimina
  16. Grazie mille cara Luana! Sono proprio onorata di questa menzione e come gli altri vado a sbirciare gli altri interessanti post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un post decisamente interessante che mi vede del tutto d'accordo.
      Grazie a te!

      Elimina